Tessilcamping sas

certificazioni

COLLAUDI E CERTIFICATI

La conformità delle forniture è garantita da sistematici controlli, eseguiti con macchine e attrezzature adeguate e omologate, nella realizzazione dei suoi articoli, la tessilcamping sas opera nel pieno rispetto delle normative vigenti e cogenti, con particolare riguardo a :

-Direttive 98/37/CE

-UNI EN 1492-1-2002


In ottemperanza alle direttive introdotte noi forniamo i seguenti certificati:

- DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'

-CERTIFICATO DEL FABBRICANTE

-CERTIFICATO DI COLLAUDO

Il certificato di conformità viene rilasciato a richiesta per attestare le portate e i dati dimensionali di brache. Tale certificato ottempera alle direttive macchine 91/368 e al D.P.R del 21 luglio 1982 n 673.

Il certificato di collaudo viene rilasciato per attestare la portata e viene eseguito presso il dipartimento di costruzioni e trasporti dell'università di Padova. Tale collaudo consiste in una serie di prove distruttive su campioni e prove di trazione del materiale ad un carico del doppio del carico di lavoro fino a coeff 7:1

INDICAZIONI DI SICUREZZA

  • verificare lo stato prima di ogni utilizzo per rilevare eventuali danneggiamenti
  • in caso di tagli o strappi l'impiego è vietato
  • servirsi unicamente di materiale etichettato e dati tecnici chiaramente leggibili
  • la portata indicata sull'etichetta varia a seconda dell'impiego
  • per carichi a spigoli taglienti, è indispensabile utilizzare adeguate protezioni
  • i nodi sono vietati
  • temperatura d'utilizzo limite da -40° + - 100°
  • in caso di incertezza nelle modalità d'uso chiedere documentazione


MODI DI UTILIZZO


  • VERTICALE: Il nastro di sollevamento è tenuto nella posizione di una retta verticale La capacità di sollevamento indicata può essere completamente sfruttata ma mai superata. Il carico non deve subire nessuna rotazione per evitare danneggiamenti.
  • A STROZZO: Usando i nastri nella modalità a strozzo si riduce la capacità di portata rispetto all'utilizzo in verticale.
  • A CESTELLO: Il metodo a cestello permette di distribuire in modo equivalente il peso sui due lati del nastro che sorregge il carico ed è una operazione che richiede molta attenzione per evitare di ridurre notevolmente la capacità di portata.